Multiverse Jazz Quartet

Gigi Di Gregorio, tenor & soprano sax
Corrado Abbate, piano
Piero Cresto-Dina, double bass
Marco Puxeddu, drums

La formazione comprende quattro musicisti che si sono avvicinati al jazz a Torino tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80, collaborando fra loro in più occasioni. Nel 2006 la collaborazione è diventata stabile, orientata all’approfondimento di alcune tematiche di interesse comune, relative in particolare ai rapporti fra le diverse "anime" della musica jazz e alle loro reciproche influenze. Il  repertorio è costituito da composizioni originali e da rivisitazioni di brani poco noti riferibili al jazz modale, dagli anni ’60 in poi, e ad autori come Wayne Shorter, Joe Henderson, Kenny Wheeler, Herbie Hancock, Chick Corea, McCoy Tyner e altri. Nel 2008 il quartetto ha inciso un cd dal titolo Un’ombra in cammino (Philology), che raccoglie otto composizioni originali.

Collegamenti:
Jazzcom Project
Multiverse Jazz Quartet
Gigi Di Gregorio Ensemble
Cluzon Big Band
Leggero in Jazz